Come riconoscere una barbera al primo sorso

Il barbera o la barbera, maschio o femmina? Se n’è discusso a lungo, gli esperti dicono più spesso la barbera, ripetendo l’uso locale piemontese.

Gli scrittori famosi oscillano. Carducci recita in questi versi “Generosa barbera – bevendola ci pare d’essere soli in mare..”,

Gaber non si sbilancia e canta “Barbera e champagne – insieme beviam…”.

C’è poi il noto verso di Pascoli “Serba la tua purpurea barbera…” decisamente femminile.

uva barbera

Noi preferiamo lasciare questa diatriba a linguisti e glottologi.

Resta il fatto che la barbera è il vitigno più classico e nello stesso tempo più popolare del Piemonte. La sua coltivazione si estende anche in altre regioni dove solitamente viene vinificato in abbinamento ad altre varietà.

Si tratta di una cultivar tardiva che si raccoglie tra fine settembre e metà ottobre.