Materie prime d'eccellenza: il Caciofiore di Columella

Anche questa settimana proponiamo la nostra rubrica dedicata alle materie prime di qualità della nostra enogastronomia: parliamo di un’altra eccellenza tutta laziale, il Caciofiore di Columella.

eccellenza tutta laziale, il Caciofiore di Columella.

Abbiamo avuto il piacere di ospitare nella Dispensa Italia, progetto nato durante la quattordicesima edizione della manifestazione Vinòforum Lo spazio del gusto, i produttori del presidio slow food Caciofiore di Columella.

Come ci suggerisce il nome, il Caciofiore di Columella trae le sue origini dalla “ricetta” descritta dallo scrittore romano nella sua opera De re rustica: una raccolta di fondamentale importanza nello studio delle scienze agrarie, in cui Columella non solo ha un approccio scientifico, ma dà anche dei consigli pratici su come coltivare piante, allevare animali, e, come in questo caso, realizzare un buon formaggio.