Oregon, un angolo di Borgogna nella West Coast

L’Oregon è diventato ormai da diversi anni sinonimo di pinot nero di ottima qualità.

Oregon: non solo pinot nero

Ci troviamo sulla costa nordoccidentale degli Stati Uniti, a poca distanza dal quarantacinquesimo parallelo, in una regione dal clima molto particolare caratterizzato da una temperatura media annua che si aggira intorno ai 16°C, ma soprattutto da grandi escursioni termiche dovute ad assolate giornate e freddi notti. A tutto ciò dà il suo significativo contributo l’influenza mitigatrice dell’oceano che permette a questa varietà di raggiungere la perfetta maturazione e di concentrare le sostanze fenoliche, pur mantenendo sempre una vibrante acidità.

Potenzialità che furono colte dalla famiglia Drouhin - già simbolo dell’enologia francese da cinque generazioni - che da Beaune in Borgogna, si insediò circa trent’anni fa in Oregon per piantarvi le prime vigne di pinot nero.

pinot nero oregon