Vermentino nero un autoctono di confine


Vigneti con vista Alpi Apuane

Siamo sempre stati abituati a sentire parlare di Vermentino bianco, ma pochi sanno che esiste una varietà autoctona di Vermentino nero: una rarità enologica.

Molti saranno stupiti dall'accostamento di questo nome con il colore che lo definisce. Eppure in questo caso, proprio di "nero" si tratta. L'origine di questa varietà non è ancora nota, gli studi del DNA non hanno dimostrato l’esatto legame di parentela varietale, secondo alcune ricerche potrebbe derivare dall’incrocio di Pinot Nero e Gamay, oppure semplicemente sembrerebbe trattarsi di una mutazione genetica del Vermentino bianco.

Vigneti di vermentino nerotra i terrazzamenti
</